Macchie cutanee

Per una pelle uniforme e giovane

Le macchie sulla pelle del viso o delle mani sono tra i segni d’invecchiamento più sgradevoli e meno accettati. Con l’avanzare dell’età la distribuzione di melanina non appare uniforme a causa dei melanociti che rallentano la produzione del pigmento melanico. La distribuzione di melanina non più uniforme produce quelle antiestetiche macchie più chiare o più scure. Anche un’eccessiva esposizione ai raggi solari senza protezione adeguata e il fumo possono provare o aumentare queste fastidiose macchie sulla pelle.

Il medico suggerirà il trattamento più adeguato per la rimozione delle macchie e il raggiungimento di un incarnato uniforme.

Una o più sedute di peeling  saranno, se non risolutive per tutti i casi, una base certa per raggiungere il nostro obiettivo.

Per le macchie più intense Il medico deciderà di intervenire con il  PLEXR.

La macchia trattata creerà una piccola crosta scura che cadrà in modo naturale in pochi giorni. E’ importante non cercare di rimuovere la crosta, ma lasciare che naturalmente faccia il suo corso. Si staccherà un sottile velo scuro, lasciando la parte di derma interessato roseo.

Per alcune settimane bisognerà astenersi all’esposizione diretta dei raggi solari o UV, e proteggersi con un crema solare ad alta protezione.

 

macch-cut-01 macch-cut-02