Blefaroplastica

Bisturi addio. Chirurgia non ablativa.

Strumento di ultimissima generazione il PLEXR è un laser al plasma. Agisce tramite la ionizzazione dei gas dell’aria generando un piccolo arco elettrico paragonabile a un piccolo fulmine. Interviene sulle zone epidermiche interessate senza interessare i tessuti circostanti.

Una delle sue applicazioni più interessanti è la bleforoplastica.

In pochi minuti si rimuove la cute in eccesso, senza dolore e segni evidenti. Non richiede anestesia, prima dell’intervento basta l’applicazione di una semplice crema anestetica.

I piccoli segni puntiformi lasciati dal laser sono facilmente camuffabili  volendo con un leggero trucco.

In pochi giorni le palpebre saranno lisce e compatte.

L’intervento si può ripetere fino ad ottenere il risultato desiderato. Mediamente due sedute sono sufficienti.

Il costo dell’intervento è contenuto ed il risultato sorprendente.

blef inf 1

Blefaroplastica palpebra inferiore

blef inf 2

Dopo 16 giorni dall’intervento

 

blef sup asim 1b

Blefaroplastica palpebra superiore con correzione asimmetria

blef sup asim 2b

Dopo un mese dall’intervento

 

blef sup A 1

Blefaroplastica palpebra superiore

blef sup A 2

Dopo un mese dall’intervento

 

blef sup B 1b

Blefaroplastica palpebra superiore

blef sup B 2b

Dopo un mese dall’intervento

 

 

blef sup C 1b

Blefaroplastica palpebra superiore

blef sup C 2b

Dopo tre mesi dall’intervento